Al via la compagna di promozione dedicata ai servizi base degli acceleratori d'impresa

Ai nastri di partenza la prima di una serie di campagna promozionali volte alla valorizzazione dei servizi base della "Rete del mare", i cinque accelleratori d'impresa localizzati in altrettante camere di commercio, con l'obiettico di raggiungere tutte quelle imprese che intendono sviluppare - e consolidare - il proprio modello d'impresa e di lavoro, in un'ottica di sostenibilità ambientale e competitività.

Cosa si intende con servizi base?

Con questo termine ci riferiamo a una consulenza mirata, che mette al centro del dialogo l’importanza della sinergia tra ambiente, società ed economia. In questo senso, parliamo di tutela ambientale e delle risorse ittiche presenti e future, dell’impegno per l’integrazione verticale d’impresa, dei sostegni economici a favore dello sviluppo sostenibile e del capitale relazionale.

Un'imbarcazione della ppa
Un'imbarcazione della piccola pesca artigianale esce in mare aperto a pesca.

Sempre attraverso i servizi base, gli acceleratori applciano il massimo sforzo per fornire supporto in termini di rafforzamento competitivo delle imprese, in particolare grazie all'adozione di modelli aggregativi e di diversificazione, pilastri fondamentali per uno sviluppo più ampio della propria attività.

Non mancano i temi riguardanti l'organizzazione d'impresa, la valorizzazione, la distinzione e lo sviluppo della propria attività, con lo scopo di migliorare il proprio comparto produttivo e, infine, risposte e affiancamento per un primo orientamento e assistenza alle fonti di finanziamento in ambito di progettazione comunitaria: elementi portanti per lo sviluppo d'impresa.

La rete del mare e i suoi 5 acceleratori vi aspettano nella sezione dedicata